IL FRONT LINE DELLA SICUREZZA

IL FRONT LINE DELLA SICUREZZA, Rhona Flinn, Paul O’Connor, Margaret Crichton

Le analisi relative a diversi settori industriali hanno mostrato che più dell’80% delle cause degli incidenti puo’ essere attribuita ai fattori umani.
Da cio’ discende la necessita’ di comprendere le dimensioni umane associate alle singole operazioni e in particolare i comportamenti dei lavoratori al front-line dell’organizzazione.
Gli errori umani non possono essere eliminati, ma e’ possibile individuarli, minimizzarli e mitigarli favorendo la diffusione di competenze non tecniche (le Non Technical Skill) utili alla gestione dei rischi e delle richieste provenienti dai compiti lavorativi.
La definizione di Non-Technical Skill (NTS) che sta alla base di questo libro e’ “Abilita’ cognitive, sociali e personali, complementari alle competenze tecniche, che contribuiscono all’attivazione di performance lavorative sicure ed efficaci”.

VAI AL MARKET